Un nuovo concetto di raccolta differenziata, innovativa ed ecosostenibile, che consiste nel differenziare il vetro trattandolo direttamente nei luoghi di utilizzo.

Il progetto Spiagge di Vetro si basa su un nuovo concetto di raccolta differenziata: trattare il vetro direttamente nei luoghi di utilizzo, come esercizi commerciali o presso abitazioni private, condomini, strutture pubbliche.

Sbriciola, il macchinario trita-vetro.

Al centro del progetto c’è un macchinario trita-vetro dal design esclusivo e dalle dimensioni ridotte: Sbriciola!

Collocato nei luoghi in cui si utilizza normalmente il vetro, Sbriciola consente un risparmio notevole sia dal punto di vista dell’ingombro, sia dal punto di vista dello smaltimento del materiale risultante.

Ha, infatti, un ingombro molto contenuto (base 60x60 cm, altezza 150 cm) ed il materiale risultante, costituito esclusivamente da vetro, è materiale inerte, innocuo al contatto con l’uomo e per l’ambiente, reciclabile al 100%.

La Sabbia di vetro: le applicazioni.

La sabbia di vetro raccolta è pronta per essere ulteriormente raffinata, trovando numerose applicazioni commerciali, nel settore industriale, edilizio e in quello dell’eco-design.

Mission.

Il progetto Spiagge di Vetro si pone come obiettivo quello di rendere il nostro mondo più vivibile ed il nostro modo di vivere più semplice.

Sbriciola rappresenta il primo passo verso una nuova idea di sostenibilità ambientale e di riutilizzo dei materiali, efficiente ed ottimizzato.

È davvero così semplice?

La risposta è... YES

Riduciamo i volumi di vetro fino a 1/10: ogni secchio in PVC arriva a contenere fino ad un limite massimo di 100 bottiglie.
L’operatore ha il vantaggio di poter accedere agli sgravi fiscali sulla TARSU che variano a seconda delle disposizioni del comune di riferimento.
Il tempo di trasporto e smaltimento degli involucri in vetro viene ridotto quasi a zero.